Twitter è ancora in rosso, ma cresce l’uso del micro-blogging

AziendeMarketingMercati e FinanzaSocial media
Twitter acquisisce Niche Project
1 0 Non ci sono commenti

Twitter archivia il secondo trimestre in perdita. Ma aumenta l’uso del micro-blogging grazie alla Coppa del Mondo di calcio e il titolo balza del 35%

I 145 milioni di perdita di Twitter nel secondo trimestre (24 centesimi per azione, rispetto ai 42 milioni di dollari di un anno fa), non hanno scalfito l’immagine del micro-blogging di San Francisco: Twitter è ancora in rosso, ma cresce l’uso della piattaforma. Il titolo ha guadagnato il 35% (il valore di capitalizzazione di mercato è umentato di 7 miliardi di dollari), quando gli utenti attivi mensili sono saliti del 24%. Rispetto a marzo, la crescita è anemica: del 6%, ma sufficiente per impressionare Wall Street. Finora Twitter aveva perso il 40% in Borsa in seguito all’Ipo, mentre stagnava la crescita utenti da mesi: il sito rimane valutato 200 volte i guadagni.

Gli utenti di Twitter sono saliti a 271 milioni (contro gli 1,3 miliardi di utenti di Facebook). Le Timeline views hanno registrato un incremento del 15%, superiore alle aspettative (173 miliardi di volte contro i 157 miliardi del precedente periodo).

Secondo il Ceo Dick Costolo, durante i Mondiali di calcio in Brasile, gli utenti hanno trascorso più tempo su Twitter, ma non hanno contribuito alla crescita in termini di nuovi utenti. L’aumento dell’engagement è stato apprezzato dagli investitori. Inoltre l’audience è 2-3 volte superiore agli utenti attivi mensili: leggiamo Tweet in Tv, durante le trasmissioni, anche senza doverci collegare alla piattaforma. Il Mobile advertising si è impennato dell’81%: ora raggiunge un miliardo di dispositivi mobili.

Twitter rimane in rosso, ma aumenta l'uso del micro-blogging
Twitter rimane in rosso, ma aumenta l’uso del micro-blogging

Twitter ha archiviato il secondo trimestre registrando un balzo del 124% del fatturato a 312 milioni di dollari. I ricavi internazionali sono raddoppiati ed ora rappresentano un terzo delle vendite totali. I profitti di Twitter ammontano a 2 centesimi per azione. Ora il servizio deve dimostrare di saper creare una piattaforma advertising.

La vittoria della Germania ai Mondiali di Calcio ha portato in gol anche Facebook e Twitter: i social network hanno polverizzato i precedenti record in termini di audience. Solo nella finale, oltre 88 milioni di utenti hanno inserito all’interno del social network oltre 280 milioni di interazioni tra post pubblicati, commenti e “Like”. Nella partita dell’1 a 7 di Brasile – Germania Twitter ha contato ben 32,1 milioni di Tweet. In un singolo minuto della partita, sono stati inviati 618.725 Tweet: un record.

Nel corso del trimestre, Twitter ha acquisito TapCommerce per 100 milioni di dollari e CardSpring. Secondo EMarketer, il digital advertising dell’azienda salirà dallo 0.5% allo 0.8% quest’anno; il digital mobile advertising dal 2.4% al 2.8%. La spesa advertising digitale totalizzerà 140 miliardi di dollari nel 2014.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore