Twitter lotta contro i fake

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Il servizio di micro-blogging vuole evitare il cyber squatting e offrire account verificati

Il cyber squatting, all’alba del Web, colpì anche il Vaticano (il .org venne occupato dai Net artisti italiani 01, per farne una parodia in chiavi xxx a luci rosse).

Ma da allora le aziende e la giurisdizione si sono attrezzate. Adesso anche Twitter lotta contro i fake: il servizio di micro-blogging vuole evitare il cyber squatting e offrire account verificati .

Tony La Russa dei St. Louis Cardinals ha fatto causa presso la corte superiore della California, per idanni arrecati da un account falso su Twitter.

Twitter ora sperimenta la beta di Verified Accounts, per capire come ovviare al problema.

I rischi di impersonificazione riguardano soprattutto pubblici ufficiali, agenzie pubbliche, artisti e atleti famosi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore