Twitter renderà obsoleta l’e-mail

Workspace

Il servizi di micro-blogging e Facebook potrebbero mettere all’angolo la posta elettronica

Riuscirà il Web 2.0 laddove neanche l’Instant messaging riuscì, e cioè a insidiare il primato dell’e-mail nella comunicazione online? Secondo il Wall Street Journal , i siti di social network come Twitter e Facebook, cresciuti a tripla cifra in poche stagioni, hanno tutte le carte in regola per mettere l’angolo la vecchia, cara posta elettronica.

Stando a Nielsen, 276,9 milioni di cyber-navigatori hanno utilizzato le e-mail negli Usa, Europa, Australia e Brasile, in rialzo del 21% rispetto a un anno fa. Ma il numero di quanti hanno usato i social network e il micro-blogging ha visto un balzo del 31% a quota 301,5 milioni di utenti (dati di agosto). Twitter sta diventando una piattaforma Vip, per conoscere tutto sulla vita delle star (a Demi Moore e a suo marito dobbiamo concedere l’onore della scoperta del micro-blogging in chiave gossip e cronaca rosa).

Hanno sdoganato Twitter prima Obama e un’ attrice che la società di analisi Gartner . Twitter non è solo gossip, anzi: ha ricoperto un ruolo politico anche nei casi Cina (contro il filtro Greem Dam) e Iran (le proteste contro i brogli e contro l’uccisione di Neda). C’è però chi teme (Ue compresa) che Twitter diventi un’arma impropria contro la privacy .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore