Twitter sbarcherà a Wall Street: avviate pratiche IPO

AziendeMarketingSocial media
Twitter si quoterà al NYSE
0 1 2 commenti

Twitter ha iniziato a depositare i documenti necessari per l’initial public offering (Ipo). Goldman Sachs guiderà i sottoscrittori nella quotazione

Twitter, il microblogging con più di 200 milioni di utenti a livello globale, ha deciso che diventerà una società pubblica. L’azienda guidata dal Ceo Dick Costolo seguirà le orme di Facebook, che proprio in questi giorni è “uscita dal tunnel” del flop dell’IPO, per mettere a segno il suo primo record a Wall Street: 45 dollari per azione, rispetto all’IPO da 38 dollari. Twitter ha avviato le pratiche per l’IPO. Lo ha annunciato il micro-blogging con un Tweet, dopo i report di Bloomberg e Reuters. La banca d’affari Goldman Sachs guiderà i sottoscrittori nella quotazione. L’IPO è valutata circa 10 miliardi, un decimo rispetto ai 100 miliardi dell’IPO di Facebook: ma il micro-blogging non vuole rischiare il flop, seguito da un anno travagliato, del social network di Menlo Park.

Nei giorni scorsi Twitter pagherà 350 milioni di dollari in azione per acquisire MoPub, startup di scambio di mobile-advertising, specializzata in real-time bidding per le piattaforme pubblicitarie di microblogging. Il Real Time Bidding (RTB) rappresenta una nuova opportunità per lo sviluppo della pubblicità online.

I ricavi pubblicitari di Twitter toccheranno il primo miliardo di dollari dal 2014: di recente ha siglato partnership strategiche con WPP, GroupM e Kantar. A maggio il sito di micro-blogging, forte di 200 milioni di utenti, fondato sette anni fa, è stato valutato 10 miliardi di dollari, in aumento del 10% rispetto al mese precedente. Twitter utilizzerà i contanti generati dalla initial public offering (IPO) per costruire nuovi prodotti, migliorare l’advertising e per acquisire talenti necessari per sostenere la crescita del social network nell’arena mainstream.

Gli analisti sono convinti che Twitter avrà performance migliori di Facebook, Groupon e Zynga: finora gli esponenti della S-economy hanno dimezzato il loro valore in Borsa nei primi sei mesi dopo la quotazione. EMarketer stima che il sito di micro-blogging da 140 caratteri incrementerà i ricavi da advertising del 63% a 950 milioni di dollari nel 2014 rispetto ai 582.8 milioni di dollari del 2013. Twitter fatturava 139.5 milioni di dollari nel 2011.

Twitter è Pop: popolare fra giornalisti, donne e uomini di spettacolo, comunità del business. Twittercounter.com, che colleziona dati da Twitter, mette sul podio Justin Bieber con 44.4 milioni di follower; Katy Perry è seconda con 42.6 milioni  seguita da Lady Gaga con 40.1 milioni e dal presidente USA Barack Obama con 36.5 milioni. Nel mondo degli affari, YouTube di Google batte tutti con  33.4 milioni di follower.

Quanto conosci Twitter? Misurati con un Quiz!

Twitter sbarcherà a Wall Street: avviate pratiche IPO
Twitter sbarcherà a Wall Street: avviate pratiche IPO
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore