Twitter sotto cyber-attacco iraniano

CyberwarSicurezza

Il servizio di micro-blogging Twitter, piratato da parte della Iranian Cyber Army, sta correndo ai ripari contro il Dns hijacking

Twitter è caduto nella trappola di un DNS hijacking. Il servizio di micro-blogging Twitter, piratato da parte della Iranian Cyber Army, è corso ai ripari contro il Dns hijacking.

Il cyber-attacco, durato circa un’ora, è consistito in una immagine con bandiera verde islamic a, visibile su Cnet , e recante scritte in arabo. Tradotte in inglese: “Iranian Cyber Army. THIS SITE HAS BEEN HACKED BY IRANIAN CYBER ARMY iRANiAN.CYBER.ARMY@GMAIL.COM. U.S.A. Think They Controlling And Managing Internet By Their Access, But THey Don’t, We Control And Manage Internet By Our Power, So Do Not Try To Stimulation Iranian Peoples To…. NOW WHICH COUNTRY IN EMBARGO LIST? IRAN? USA? WE PUSH THEM IN EMBARGO LIST. Take Care”.

Della serie: se gli Usa “credono” di controllare Internet, gli hacker iraniani non lo permetteranno. E un consiglio: di “non provocare il popolo iraniano“.

Insomma, la Rete è sempre più “politica” e terreno di scontro per possibili cyber-war.

Leggi: La Rete non è mai stata tanto politica: i casi Iran e Cina

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore