Twitter sposa l’autenticazione a due fattori

MarketingSicurezzaSocial mediaSoluzioni per la sicurezza
Twitter sposa l'autenticazione a due fattori

L’hacking degli account Twitter sta per finire. Grazie all’autenticazione a due fattori

Twitter ha deciso di combattere l’hacking degli account sul servizio di micro-blogging, blindando la sicurezza. Twitter adotta l’autenticazione a due fattori, per proteggere i membri degli account a 140 caratteri, attraverso un sistema di  log-in più sofisticato. L’elenco dei media attaccati si stava allungando in maniera imbarazzante: Associated Press (AP), Financial Times e The Onion. Ma dal micro-blogging che trasmette 400 milioni di messaggi al giorno, la sicurezza non può essere trascurata: per questo, scatta l’ora della verifica del login. Gli esperti di security IT salutano la mossa positivamente, come un passo necessario per rendere più sicuro uno strumento (a volte, “un megafono”), utilizzato da utenti consumer, attivisti politici, inserzionisti e fornitori di news in giro per il mondo, per scambiarsi informazioni velocemente.

Twitter sposa l'autenticazione a due fattori
Twitter sposa l’autenticazione a due fattori

Il sistema a due fattori s’ispira a quello adottato da Facebook, che richiede agli iscritti un numero di telefonino a cui Twitter  può inviare un codice unico, per controllare, con un second check, che l’utente sia colui che afferma di essere. L’autenticazione a due fattori può essere configurata dalla pagina Account Settings, dove si richiede “una verifica del codice”. Una volta abilitata la verifica di login, le apps continuano a funzionare senza rischio di interruzioni. Il sito guidato dal Ceo Dick Costolo aspetta a braccia aperte soprattutto i brand, quelli che in questi mesi sono stati compromessi come due noti programmi di CBS News.

Le critiche a Twitter si erano intensificate dopo che un falso Tweet firmato Associated Press su un’esplosione (fortunatamente mai avvenuta) alla Casa Bianca, aveva però creato panico in Borsa.

Quanto conoscete Twitter? Misuratevi con un Quiz!

Navigate sul Web in sicurezza? Mettetevi alla prova con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore