Twitter vuole fare soldi con ricerca e brand

Aziende

Il servizio di micro-blogging vuole capitalizzare la crescente popolarità

Monetizzare il successo è per ora il tallone d’Achille del Web 2.0. Ma Twitter scommette su brand e ricerca online: il servizio di micro-blogging vuole capitalizzare la crescente popolarità.

Settimana scorsa, al posto del puro testo, Twitter ha introdotto messaggi in Html. Questa svolta ha aperto la strada a un intenso e profittevole utilizzo dei Tweets come viatico pubblicitario: l’ advertising .

Anche se Twitter non è un Web 2.0 che fidelizza (solo il 40% ritorna secondo una ricerca Nielsen), il sito di micro-blogging cerca la via per far soldi attraverso i brand (un interessante esperimento coi ristoranti è andato bene) e il search.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore