Uber vale più di 60 miliardi di dollari

Mobile AppMobility
Uber vale più di 60 miliardi di dollari
0 24 Non ci sono commenti

Uber ha raccolto 2 miliardi di dollari. Adesso l’applicazione per smartphone vale più delle economie del 60% dei Paesi sul Pianeta Terra, secondo le stime della Banca Mondiale

L’ultimo giro di finanziamenti attribuisce a Uber una valutazione che supera i 60 miliardi di dollari. Per esattezza, l’app di noleggio auto con conducente, adesso, vale 62.5 miliardi di dollari.

Uber vale più di 60 miliardi di dollari
Uber vale più di 60 miliardi di dollari

Uber ha raccolto 2 miliardi di dollari (finora, complessivamente, ne ha rastrellato una decina) e l’applicazione per smartphone vale più delle economie individuali del 60% dei Paesi sul Pianeta Terra, secondo le stime della Banca Mondiale. Se invece di essee un’app, Uber fosse una Nazione, si piazzerebbe al 74esimo posto, superando il Pil di 120 Paesi su 194. Apple ha un valore di capitalizzazione pari a 642 miliardi di dollari: l’azienda di Cupertino, in California, grazie alle vendite di iPhone, vale più di 173 economie dei Paesi classificati dalla World Bank.

Uber è stata fondata nel 2009 e ora opera in cintenaia di cità, in oltre 50 Paesi. Solo un anno fa, la startup valeva fra i 35 e i 40 miliardi di dollari, ma la startup ora è entrata in orbita. L’azienda guidata dal Ceo Travis Kalanick sta lavorando alle sue self-driving cars e si sta espandendo in Asia e soprattutto in Cina, con investimenti aggressivi intorno al miliardo di dollari. Uber ha un fatturato che si attesta sui 10 miliardi di dollari a livello globale, in crescita del 200% solo quest’anno.
: a questa cifra vanno sottratte le paghe dei guidatori. La startup è già profittevole in più di 80 città. Il numero di corse negliUSA è cresciuto del 250% nel 2015.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore