Ubi Soft conferma gli obiettivi

Aziende

Un +45% nelle vendite pari a 165,1 milioni di euro nel terzo trimestre. Confermate le previsioni finanziarie.

Con una crescita rilevante negli Stati Uniti, a cui si affianca un aumento significativo negli altri paesi, Ubi Soft prevede di poter raggiungere questanno gli obiettivi che si era prefissa. Il terzo trimestre 2001/2002, concluso lo scorso 31 dicembre, si è concluso con una crescita superiore al 44% rispetto al medesimo periodo 2000. Nei primi nove mesi dellanno, lincremento complessivo è stato pari al 54%, grazie soprattutto ai numerosi titoli veicolati sul mercato dalla società. Alcuni dati 57 nuovi titoli, con Batman Vengeance che supera ad oggi le oltre 540mila copie vendute, e Ghost Recon con 430mila copie, definito il miglior gioco per Pc del 2001. Nellultimo trimestre, Ubi Soft ha in programma il lancio di altri 50 titoli, tra cui la serie di Et e Foxs Ice Age, in contemporanea con luscita dei film. I risultati fin qui raggiunti dovrebbero consentire alla società di superare un fatturato annuale di 365 milioni di euro, e di raggiungere lobiettivo di un utile operativo intorno ai 28/30 milioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore