Ubisoft compra giochi sportivi da Microsoft

Aziende

Per resistere alla scalata ostile di EA, il produttore francese di videogame cerca di potenziare la propria gamma di giochi

Microsoft ha venduto la propria linea di giochi sportivi a Ubisoft. I dettagli finanziari dell’accordo siglato tra le due aziende non sono stati resi noti. Microsoft ha così eliminato risorse alla divisione di Game Studios, mentre la mossa di Ubisoft si inquadra come tentativo di rafforzarsi contro la scalata ostile di Electronic Arts. EA infatti nelle scorse settimane ha acquisito il 20% delle azioni Ubisoft. Tra i titoli acquistati da Microsoft vi sono: NHL Rivals, NFL Fever, NBA Inside Drive e MLB Inside Pitch.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore