Ubuntu 9.04, il giorno di Jaunty Jackalope

Sistemi OperativiWorkspace

La nuova versione della distribuzione Linux ha un versione Remix per netbook, supporta i processori Arm e consente il cloud computing open source

Come previsto , oggi esce Jaunty Jackalope: Canonical rilascia la versione ufficiale di Ubuntu 9.04 .

I fiori all’occhiello di Ubuntu Linux 9.04 sono: X.Org server 1.6 / GNOME 2.26 ; Evolution 2.26.1 mailer, calendario, contact manager, e communications utility; migliorie al tempo di boot ; file system Ext4 più veloce e stabile; il kernel 2.26.8 con cui Ext4 funziona.

Ubuntu 9.04 apporta migliorie al desktop, mentre avanza lato server verso il cloud computing in stile Amazon.

Ubuntu Server Edition 9.04 farà girare Amazon Machine Images (AMIs), e renderà Ubuntu disponibile su Amazon EC2.

Lato desktop, Ubuntu è ottimizzato nella velocità e usabilità. Il tempo di Start up della Desktop Edition è migliorato, mentre alert sono stati resi disponibili attraverso le applicazioni

Altre aggiunte includono GNOME 2.26, come il burning tool Brasero CD/DVD e ottimizzazioni nei controlli media. La suite di collaborazione Evolution supporta i file.pst Outlook e Exchange MAPI.

La nuova versione della distribuzione Linux ha anche un versione Remix per netbook e supporta i processori Arm.

La versione server di Ubuntu adotterà il cloud computing solo attraverso software open source. Per chi vuole gestire i cloud, Ubuntu dovrebbe abbracciare tools che fanno leva sulle API di Amazon . Inoltre, per chi non vorrà appoggiarsi ad Amazon, a partire da Jauky Jackalope, sarà possibile appoggiarsi a Eucalyptus , il progetto cloud open source dell’Università di Santa Barbara.

Infine, la versione di Ubuntu server Karmic Koala punterà anche sull’efficienza energetica (quando il koala va a dormire, risparmi le energie per il risveglio), mentre la versione lient avrà un boot più veloce.

Maggiori dettagli saranno svelati all’Ubuntu Developer Summit che si terrà a Barcellona, dal 25 al 29 maggio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore