Ue. Abbassate il volume, grazie

Autorità e normative

La Commissione europea punta i piedi sulla campagna di riduzione del volume dei lettori Mp3

La Commissione europea ha chiamato a raccolta tutte le maggiori case produttrici di lettori di musica digitale allo scopo di coordinare la riduzione progressiva del volume di questi device.

Secondo un recente studio condotto in Europa, sono circa dieci milioni gli europei potenzialmente coinvolti in disturbi uditivi causati dal volume troppo alto dei riproduttori di musica digitale. Unico rimedio, secondo gli studiosi, e’ ridurre il volume a un livello massimo raggiungibile da tutti i prodotti presenti sul mercato. Bisognerebbe portare, pero’, tutte le case produttrici a un limite di 85 decibel.

A gennaio prossimo, un panel di esperti europei valuteranno per il periodo di due mesi le decisioni da intraprendere, coinvolgendo tutti gli operatori del settore e i vertici politici europei.

[ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore