Ue-Microsoft: cambio dei giudici

NetworkProvider e servizi Internet

Il fascicolo sul caso antitrust di Microsoft è stato trasferito a una commissione di tredici giudici

Il caso Microsoft-Ue, che vede il colosso di Redmond al centro del noto contenzioso antitrust, è stato trasferito alla Grand Chamber, secondo le ultime voci. Il fascicolo di Microsoft è stato trasferito a una commissione di 13 giudici, presieduta dal giudice di prima istanza Bo Vesterdorf. Hubert Legal invece non prenderà parte alla commissione: era stato criticato per un articolo controverso che aveva suscitato forti perplessità tra colleghi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore