Ue, tecnologie per aumentare disponibilità di tempo

Autorità e normative

Online la comunicazione su parità tra donne e uomini e sull’emancipazione
femminile

Nella parita’ tra donne e uomini la poverta’ non consiste in una mancanza di reddito ma comprende la disparita’ nell’accesso a vantaggi della societa’. Occorre accettare una concezione piu’ vasta della poverta’ che comprenda anche la mancanza di tempo disponibile: promuovere valutazioni della diversa incidenza della poverta’ su donne e uomini, nonche’tecnologie in grado di aumentare la disponibilita’ di tempo. E’ l’incipit della comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo e al Consiglio denominata “Parita’ tra donne e uomini ed emancipazione femminile nella cooperazione allo sviluppo” pubblicata sul sito del Dipartimento per i diritti e le pari opportunita’: ‘La preparazione di un documento di riduzione della poverta’ e di un piano di sviluppo forniscono un’opportunita’ di analizzare la condizione delle donne rispetto agli uomini, di individuare gli ostacoli allo sviluppo e di definire politiche nazionali sensibili alla parita’. [ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore