Ufficiale: Apple ha acquisito PrimeSense

AziendeMarketing
Apple compra PrimeSense, il produttore del 3D sensing di Kinect
2 1 1 commento

Confermata l’acquisizione di PrimeSense da parte di Apple. L’azienda di Cupertino ha speso 350 milioni di dollari per aggiudicarsi la tecnologia del processore motion-tracking sfruttatata in Microsoft Kinect per Xbox

Come ITespresso aveva riportato nei giorni scorsi (fonte: All Things Digital), Apple ha acquisito PrimeSense per 350 milioni di dollari. L’acquisizione di PrimeSense da parte di Apple è stata confermata. Il colosso di Cupertino si aggiudica il produttore della tecnologia del processore motion-tracking 3D sfruttatata in Kinect, la periferica di Microsoft Xbox. PrimeSense aveva raccolto 85 milioni di dollari dai fondi di venture capital come Canaan Partners Global, Gemini Israel e Genesis Partners, secondo quanto riporta Calcalist.

PrimeSense è la seconda acquisizione israeliana per Apple, dopo quella di Anobit nel 2012. La sensing technology di PrimeSense permette ai dispositivi digitali di osservare una scena in tre dimensioni. La sua tecnologia è utilizzata da Microsoft Xbox Kinect, negli scanner 3D, in iRobot Ava e Asus Xtion.

L’anno scorso Apple ha messo a segno nove acquisizioni. Nei mesi scorsi si è vociferato di HopStop, Embark, Locationary, WifiSLAM e Matcha.tv. Settimana scorsa Apple ha comprato AlgoTrim, un’azienda che ha sviluppato algoritmi con compressione di istruzioni processi, priva di perdite, nei sistemi operativi e nelle applicazioni. Apple ha comprato Passif Semiconductor nel 2013, Intrinsity nel 2010 e P.A. Semi nel  2008 e Anobit nel 2012.

PrimeSense ha sviluppato tecnologia di depth-sensing che permette a una fotocamera 3D su cellulare di abilitare apps come gli strumenti di navigazione o i cataloghi di shopping 3D. La tecnologia di PrimeSense also può essere anche sfruttata per misurare la profondità, scattando una foto di un salotto per verificare se un divano, in vendita via ecommerce, può stare bene nello spazio a disposizione.

Oltre che ideale per iTv, l’acquisizione può essere utile per spingere l’m-commerce su iPhone. Solo in Italia, secondo Netcomm, il Mobile commerce corre a tripla cifra, con tassi di crescita del 255%.

Apple ha un “tesoro” da 146.8 miliardi di dollari in contanti ed investimenti a breve.

Apple compra PrimeSense, il produttore del 3D sensing di Kinect
Apple compra PrimeSense, il produttore del 3D sensing di Kinect
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore