Ufficiale: Dell torna ad essere privata per 24.4 miliardi di dollari

AziendeMarketing
Dell Latitude 10 ST2, professione tablet

Dell esce dalla Borsa. Il CEO Michael Dell e Silver Lake stanno pagando 13.65 dollari per azione. Microsoft ha aiutato il terzo vendor Pc con 2 miliardi di dollari

Il buy-out è confermato. Dell torna ad essere privata per 24.4 miliardi di dollari. Il CEO Michael Dell e Silver Lake stanno pagando 13.65 dollari per azione, con un  premio del 25% sul prezzo di chiusura dell’11 gennaio (10.88 dollari). Microsoft ha aiutato il terzo vendor Pc con 2 miliardi di dollari. Quando il terzo vendor del mercato Pc sbarcò a Wall Street nel 1988, la sua IPO valeva 30 milioni di dollari, per salire a un miliardo otto anni dopo. Dopo 25 anni, Dell lascia il Nasdaq. La transazione, che si chiuderà nel secondo trimestre, è stata finanziata da contanti ed equity di Michael Dell, contanti da Silver Lake, contanti da MSD Capital investment di Michael Dell, 2 miliardi di dollari di Microsoft e finanza a debito da Bank of America, Merrill Lynch, Barclays, Credit Suisse e RBC Capital Markets. Michael Dell, uno degli uomini più ricchi del mondo, che fondò la società nel 1984 nel dormitorio dell’Università del Texas, lo chief executive e chairman, ammiratore di del celebre trattato di Sun Tzu L’Arte della Guerra, già possiede il 14% dell’azienda. I numeri del mercato Pc fotografano il grande freddo, dopo il calo del 2012: il mercato Pc ha archiviato l’ultimo trimestre dell’anno a quota 90,3 milioni di unità in tutto il mondo, in flessione del 4,9% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. Questi i dati di Gartner. La società d’analisi che a chi chiedeva, pochi giorni fa, dell’intervento di Microsoft nel buy-out, aveva risposto che nessun OEM potrà metabolizzare bene la decisione di Microsoft, dopo aver contribuito ad aiutare Dell con 2 miliardi di dollari. Ma in realtà i 2 miliardi di Microsoft vanno ad appianare altrettanti debiti di Dell: l’intervento del colosso di Redmond è circoscritto, insomma.

Michael Dell conferma il buy-out
Michael Dell conferma il buy-out

La strategia di Dell nel mercato Pc

Fra i top vendor, HP – di cui si dice che potrebbe riesaminare la possibilità di cessione della divisione Pc – ha tuttavia chiuso il quarto trimestre, riaggiudicandosi lo scettro, dopo aver venduto 15 milioni di Pc. Adesso Hp torna al primo posto con il 16.7%, ma è in calo dello 0.6%. Lenovo, in crescita dell’8.2%, ritorna al secondo posto, dopo aver venduto 14.1 mililioni di Pc; ma Lenovo tallona Hp con un market share del 15.7%. Dell è terza con 9.4 milioni di Pc venduti, ma crolla del 20.8%, e detiene il 10.6% di quote di mercato. Seguono Acer con 6.9 milioni di unità vendute, ed è in caduta libera del 28.2%; Asus con 6.6 milioni di pezzi, cresce invece dell’8,6%. Acer è quarta con il 7.8%, ma Asus segue a ruota con il 7.4%. Il titolo di Dell aveva perso molto valore, dal 2007 in poi:da qui l’idea del delisting. Il colosso texano non era riuscito a farsi trainare dai mercati mobile e cloud computing. Mercati in cui ora dovrà riconcentrarsi meglio, dopo il buy-out. E dopo 25 anni, l’OEM texano esce dalla Borsa per rifocalizzarsi. Il business Pc si sta deteriorando più di quello enterprise. FBN Securities ha commentato: “Adesso dovranno cogliere l’opportunità di essere più aggressivi e flessibili“. Discern Group si domanda quale ruolo-chiave ricoprirà Microsoft nella strategia del terzo vendor Pc, visto che le americane Dell e HP sembrano in difficoltà a competere con gli OEM asiatici come Lenovo e Asus, oltre che rivaleggiare con i tablet e smartphone di Samsung. Il lancio del modello “Streak” è stato un flop, anche se nell’ottobre 2012 Dell è rientrata nelo mercato tablet con gli ibridi Windows 8. Moor Insights and Strategy ritiene che il terzo vendor del mercato Pc, nell’arco di 3-5 anni, dopo aver completato la ristrutturazione, potrebbe anche tornare al mercato. Michael Dell, come esperto di dottrina militare, sa quando è il momento di ritirarsi: adesso, per ritornare in campo ad operazione completate.

dell-buy-out

Immagine 1 di 5

Dell verso il buy-out

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore