Ultimatum per Microsoft

Aziende

Quattro mesi di tempo per includere il linguaggio Java di Sun Microsystems in Windows

Il giudice federale J. Frederick Motz ha intimato a Microsoft di risolvere il problema relativo allassenza di una versione corretta di Java nel sistema operativo Windows. Ora la società di Bill Gates ha 120 giorni per ottemperare allordine del giudice. Secondo lindagine antitrust, lassenza di Java assicura a Microsoft un vero e proprio monopolio che deve essere risolto quanto prima. A Microsoft, il giudice ha concesso un paio di settimane per presentare appello. Secondo il portavoce della società di software, Jim Desler, quanto proposto da Sun è piuttosto ambiguo, e il tempo concesso non potrà essere sufficiente. La sentenza porta benefici significativi a Java, visto che si stima che oltre il 90% dei computer in circolazione usi Windows come sistema operativo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore