Ultra Mobile Pc: produttori alle prese con problemi

Dispositivi mobiliMobility

La piattaforma Origami di Microsoft inciampa in prezzi alti e batterie di
scarsa durata

Non erano mancati fin dall’inizio dubbi e perplessità sul successo di Origami, la piattaforma di Microsoft per l’era Mobile. Tuttavia, dopo le società di analisi, arrivano le critiche dei produttori di Ultra Mobile Pc. Al Computex di Taipei sono presenti Asustek e Ecs, insieme ad Amtek. Le piattaforme Origami sono di dimensioni piccole, tra un Pda o smartphone e un noteboo k, hanno schermi touch screen, hanno connessioni wireless e Bluetooth, equipaggiati per ora con Windows XP Tablet PC Edition (ma in futuro Microsoft ha in serbo modelli VistaGami). I difetti però non mancano:prezzi alti e batterie di scarsa durata (dalle 2 alle 2 ore e mezza di autonomia). Un altro problema consiste inoltre nel paragone, fatto non dagli addetti ai lavori ma dagli utenti, tra gli Ultra Mobile Pc e i notebook. L’Origami di Amtek per esempio, il modello T700 UMPC, sarà venduto tra gli 800 e i 900 dollari: ha una Cpu da 1GHz di VIA C7M low-voltage, 512 Mbyte dimemory, e un Lcd da 800 x 480 pixel da 7 pollici, per 850 grammi di peso. Ma agli occhi degli utenti l’Origami qui descritto non appare troppo distante dal TabletKiosk EO, da 900 dollari. Amtek inoltre deve competere con i più blasonati Origami di Samsung e Asustek.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore