Un’altra chance per Internet sulle onde televisive

NetworkProvider e servizi Internet

Fcc saminerà di nuovo la conformità di un dispositivo che promette di sfruttare le frequenze televisive libere per veicolare i servizi Internet a banda larga

L’ente americano Federal Communications Commission (FCC) esaminerà di nuovo la conformità di un dispositivo che promette di sfruttare le frequenze televisive libere per trasmettere i servizi Internet ad alta velocità.

Associated Press riferisce che l’anno scorso un paio di prototipi del dispositivo, sviluppati da un consorzio di aziende, tra cu i Microsoft, Motorola e Philips, erano stati bocciati dalla commissione perché non si erano dimostrati in grado di evitare le interferenze con le trasmissioni televisive.

L’attuale dispositivo, sviluppato da Adaptrum, Microsoft, Motorola e Philips Electronics, sarà testato per tre mesi a partire dal 24 gennaio, sia in laboratorio, sia in condizioni ambientali reali.

Se i test daranno esito positivo – se ne saprà qualcosa all’incirca 6 settimane dopo la conclusione – e il dispositivo verrà approvato, la versione commerciale sarà sugli scaffali dei negozi nel febbraio del 2009.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore