Un Asus Eee con Leopard

Sistemi OperativiWorkspace

Forse i tempi sono maturi per decidere di liberalizzare i sistemi operativi Apple

UN HACKER HA infilato il sistema operativo Apple sul PC a basso costo di Asus (non ancora disponibile in Italia).

L’abile p rocedura è stata descritta dettagliatamente qui direttamente dal suo ideatore.

In sostanza grazie a un’immagine del disco opportunamente modificata, l’hacker è riuscito a ingannare Leopard, facendogli credere che il computer sul quale è stato installato fosse autorizzato ad ospitarlo.

Sembra che l’Eee, che ha la modesta dotazione di un processore da 900 MHz e 512 MB di memoria RAM, sia abbastanza lento nel far girare il sistema operativo della mela, ma in ogni caso funziona.

A quando una liberalizzazione dei sistemi operativi Apple? Forse i tempi sono maturi perché la mela si decida a cadere dall’albero.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore