Un blog di Google cavalca la protesta del mondo farmaceutico contro Sicko

Marketing

Advertising online contro il nuovo film di Michael Moore sul mondo della
sanità statunitense

Sicko, il nuovo film di Michael Moore sul mondo della sanità statunitense, sta diventando un caso per due motivi: uno, per il successo al botteghino nonostante sia passato già sul file sharing (senza subire troppi danni dal P2p); secondo, per via di un post su Google Health Advertising Blog . Nel post Lauren Turner invitava le aziende a sfruttare gli strumenti pubblicitari messi a disposizione da Google per rispondere alla accuse mosse dal film di Moore. Contro la blogosfera che appoggia Michael Moore, Google proporrebbe una contro campagna di advertising online? Google però non c’entra. Lara Turner ha smentito che si tratti di una proposta di Google (corporate blogging), bensì solo un’opinione personale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore