Un blog per Silvio Scaglia

AziendeManagementMarketingNomine

Amici e colleghi di Babelgum sono convinti dell’innocenza di Silvio Scaglia e hanno aperto un blog contro i 70 giorni di carcerazione preventiva

La lunga carcerazione preventiva di Silvio Scaglia, fondatore di Fastweb (ma uscito dal Cda) e di Babelgum, sta suscitando clamore.

Lo staff di Babelgum ha deciso di aprire un blog per Silvio Scaglia, per raccontare i circa 70 giorni della carcerazione preventiva con l’accusa di “associazione per delinquere finalizzata all’evasione fiscale e dichiarazione infedele mediante l’uso di fatture per operazioni inesistenti“.

Amici e colleghi sono convinti dell’innocenza di Scaglia e vogliono dar voce a una seconda campana in una vicenda ancora in parte avvolta nel mistero. È intervenuto anche Pier Luigi Celli, rettore della Luiss.

Silvio Scaglia, in carcere da 70 giorni
Silvio Scaglia, in carcere da 70 giorni
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore