Un cellulare Made in Italy

MobilityNetworkWlan

L’accordo tra Telit e Wind prevede un telefonino sviluppato in Italia

Il cellulare t110 sarà Made in Italy.

Telit, società specializzata nello sviluppo di soluzioni per la comunicazione wireless, ha siglato un’intesa con Wind per l’inserimento nel portafoglio del gestore telefonico di un modello Gsm-Gprs sviluppato in Italia da Telit. Il Telit t110 è un dispositivo dual-band di 75 grammi, con uno schermo a 65.000 colori e una fotocamera con una risoluzione di 300K pixel e uno zoom 6X. Il t110 permette, inoltre, la registrazione di brevi filmati video e l’invio e la ricezione di SMS, MMS, EMS.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore