Un computer da meno di 10 euro sfida Olpc

LaptopMobility

L’India con Rs500 lancia il guanto nel mercato ultra low-cost ai celebri laptop verdi a manovelli di Nicholas Negroponte

Un prototipo, chiamato Rs500, sta per sfidare Olpc, i laptop a manovell, ma non più a basso costo. Infatti Rs500 costa circa 20 dollari in produzione, ma l’India prevede di abbattere la soglia dei 10 euro: il computer, con 2GB di memoria RAM, wireless e un nuovo design architetturale, frutto della collaborazione tra gli studenti del Vellore Institute of Technology e gli scienziati dell’Indian Institute of Science e di aziende come Semiconductor Complex, costerà alla fine 8 dollari.

Aggiunge The Inquirer : “Per il momento non si conoscono altri dettagli. E’ probabile comunque che venga utilizzata GNU/Linux come sistema operativo di base per abbattere anche i costi di licenza di Windows“.

Olpc era nato da un’intuizione di Nicholas Negroponte, ex Mit, per contrastare il Digital divide nei paesi emergenti, e per portare l’informatica anche ai bambini del cosiddetto Terzo mondo.

Maggiori dettagli verranno resi noti alla presentazione al National Mission on Education through Information and Communication Techologydi Tirupati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore