Un data server chiamato Viper

CloudServer

Ibm ha annunciato la commercializzazione del Data Server DB2 Versione 9, in
codice Viper, considerato un grande cambiamento tecnologico nel mondo dei
database server

Data Server DB2 Versione 9 segna il culmine di un progetto di sviluppo di Ibm durato cinque anni che ha trasformato la statica tecnologia dei database in un data server interattivo che consente di migliorare la capacità di gestire qualsiasi tipo di informazioni (documenti, file audio e video, immagini, pagine Web). Il nuovo Data Server di Ibm rende disponibile un flusso di informazioni simultaneo e continuo di dati Xml e relazionali, indipendentemente dal formato, dalla piattaforma o dalla loro collocazione.

Le innovazioni significative riguardano tre aree: la tecnologia ?pureXML?, la compressione della memorizzazione ?Venom?, innovative capacità di gestione ?autonomic?. Queste caratteristiche, insieme alle nuove funzionalità relative alla sicurezza e al disaster recovery, porteranno un visibile miglioramento nella flessibilità e nelle performance delle query, oltre a un migliore controllo dell’accesso alle informazioni.

Ibm commercializzerà contemporaneamente Data Server DB2 Versione 9 nelle varie edizioni: enterprise, Express, per le piccole e medie imprese e Express-C per sviluppatori.

?Il data server DB2 Viper è stato concepito per entrare con forza sul mercato modificando profondamente il panorama competitivo nel settore database – ha affermato Ambuj Goyal -. Ci siamo impegnati a inaugurare una nuova era della tecnologia data server perché ha un’importanza fondamentale per aiutare i clienti nello sviluppo delle loro attività?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore