Un database anche per l’open source

Aziende

IBM ha presentato DB2 Express-C Data Server: nessun canone di licenza, nessun limite alle dimensioni del database e nessuna limitazione per gli utenti

IBM ha annunciato il DB2 Universal Database Express-C (DB2 Express-C), un database server versatile e di facile installazione che è disponibile gratuitamente, senza canoni di licenza software, per clienti, sviluppatori e Business Partner. Con questo annuncio IBM aumenta il suo impegno a supportare la crescente comunità degli sviluppatori e degli utenti, offrendo una versione gratuita del prodotto. DB2 Express-C supporta i sistemi operativi Windows e Linux, su varie architetture di processore a 32 bit e 64 bit. Diversi distributori Linux hanno inoltre annunciato che includeranno DB2 Express-C nella loro linea distributiva Linux. DB2 Express-C è in grado di supportare server a 1 o 2 CPU, incluse piattaforme dual-core AMD e Intel e la memoria massima supportata è di 4 GB. Inoltre, è possibile effettuare un aggiornamento da DB2 Express-C a qualsiasi edizione di DB2 Universal Database, che supporta server più grandi o server cluster.

Il supporto gratuito o a pagamento è disponibile sul forum pubblico Web all’indirizzo: www.ibm.com/developerworks/forums/dw_forum.jsp?forum=805&cat=19.

IBM ha annunciato inoltre la costituzione di un team per la comunità DB2 Express, per lavorare con svariate organizzazioni di sviluppatori, Isv e della comunità open source.

“La collaborazione tra IBM e Novell è mirata a fornire al mercato soluzioni Linux che permettano ai clienti di soddisfare le loro esigenze di infrastruttura di rete e di carichi di lavoro – ha affermato David Patrick, general manager di Novell -. Supportiamo le iniziative di IBM in modo che sempre più sviluppatori e business partner valutino DB2 Express e lavorino per portare sul mercato soluzioni efficaci, basate su DB2 Express-C e Linux.”

Per ulteriori informazioni su DB2 Express-C, visitare il sito www.ibm.com/db2/express

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore