Un decalogo contro il phishing

CyberwarSicurezza

Aumentano anche in Italia i furti sui conti corrente online. L’Abi fornisce un decalogo contro le email truffa

Bancaintesa, Unicredit, Banca di Credito Cooperativo e Banca Sella sono gli istituti bancari colpiti, secondo le Fiamme gialle, dalle frodi online legate al fenomeno del phishing. Un decalogo però è in arrivo per aiutare gli utenti italiani a salvaguardarsi dal phishing: l’ABI, l’associazione delle banche italiane, ha scritto dieci norme per evitare di cadere nella trappola delle email truffaldine. Sonno regole d’oro quelle che suggeriscono di diffidare dei messaggi di posta elettronica che richiedono dati sensibili e non digitare mai su link presenti in email sospette, perché i siti Web trappola sono in agguato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore