Un falso Nimda

Management

Il software antivirus di Symantec identifica il virus Nimda anche dove non è presente

Symantec ha ammesso che i suoi software anti virus stanno commettendo errori nel rilevare il temibile virus Nimda. Quando incontra file che contengono stringhe di caratteri che sono inclusi nel codice di Nimda, il software lo scambia per il virus anche se si tratta di un comune file innocuo. Per questo, Symantec ha identificato il virus Nimda nei file di altri programmi anti virus, come quello di F-Prot, che conteneva una stringa di caratteri del virus proprio per poterlo identificare. Symantec ha già rilasciato un aggiornamento che corregge lerrore prima di incappare in qualche falso allarme o, peggio, sottovalutare una minaccia reale, è bene aggiornare il proprio software anti virus. Un problema simile era accaduto lo scorso anno con il software McAfee e i CD di PC Magazine lanti virus identificava come un virus il programma di esecuzione automatica del CD, che era stato realizzato utilizzando degli strumenti di sviluppo impiegati anche dallautore di un virus.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore