Un giudice Usa rifiuta una richiesta di Microsoft contro Ue

Aziende

La richiesta di Microsoft a Novell costituirebbe un aggiramento dell’antitrust europeo

Un giudice americano ha respinto la richiesta di documenti a Novell, da parte di Microsoft, perché costituirebbe un aggiramento della normativa Antitrust dell’Unione europea. È stata quindi rifiutata la subpoena di Microsoft a Novell al tribunale di Boston. Un precedente rifiuto era stato registrato nella richiesta di documentazione di Sun e Oracle, mentre non ha ancora avuto una risposta la richiesta di informazioni da parte di Microsoft a Ibm. Il contenzioso antitrust che divide Microsoft e Ue pare ancora lontano da una conclusione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore