Un lavoro allautore del virus Anna

Network

Il sindaco della sua cittadina invita le aziende IT della zona ad assumerlo

Lautore del virus AnnaKournikova che la scorsa settimana ha messo in allarme (e spesso in crisi) i sistemisti di tutto il mondo, rischia il carcere, ma sembra aver trovato lavoro. Il sindaco di Sneek, piccola cittadina olandese, avrebbe sollecitato alcuni responsabili di settori IT del posto ad assumere OnTheFly, per lindubbia capacità dimostrata che potrebbe ritornare utile in qualsiasi azienda IT. Il sindaco Siebolt Hartkamp, visibilmente compiaciuto per la pubblicità resa al piccolo centro, sembra così voler sdrammatizzare lazione condotta dal ragazzo sfruttando un software virus-maker. Anche nel caso del terribile Love Bug dello scorso anno, il suo autore di origine filippina, divenne ben presto una celebrità nazionale e si vide offrire dei posti di lavoro da moltissime aziende hi-tech. Lautore del virus CIH/Chernobyl dl 1999, invece è stato assunto da una società specializzata nella sicurezza, come cacciatore di virus. Graham Cluley, consulente senior di Sophos, non è daccordo nellincensare gli autori dei virus invece di applaudire le loro capacità, si dovrebbe insegnare fin da subito ai ragazzi i gravi danni che possono causare sviluppando un virus. Chi crea virus non è furbo e neanche intelligente, rappresenta solo un grande costo per le aziende che devono investire per difendersi da tutti questi rischi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore