Un marchio di qualità per le Microsoft business solutions

Aziende

Il neonato consorzio NaviGroup ha l’obiettivo di promuovere i progetti delle Microsoft business solutions.

Un consorzio senza fini di lucro, che opera come centro di servizio a vantaggio dei soci. Questo l’impegno del nuovo consorzio NaviGroup creato da Microsoft a sostegno delle Microsoft business solutions. NaviGroup vanta già oltre 100 progetti e rappresenta quasi il 15% dell’installato. Il consorzio, afferma la multinazionale, sancisce di fatto una collaborazione già in essere tra sei società che operano nel campo delle soluzioni aziendali. Ne fanno parte Brain force Software Italia, Gruppo Sistema, Novus, Quid Informatica, Sintel Informatica e SI Software d’Impresa. NaviGroup intende essere un polo aggregatore di partner, contribuendo a migliorare l’efficienza e cercando di favorire la collaborazione nelle attività di commercializzazione, installazione e assistenza dei prodotti Microsoft Business Solutions. Il consorzio si avvale di oltre 70 specialisti in grado di seguire più di 100 clienti, con una presenza capillare sul territorio e un’ampia conoscenza delle diverse realtà locali. Alla presidenza della nuova realtà è stato nominato Franco Righini che ha commentato: “La scelta di condividere un percorso comune rappresenta per tutti i membri del consorzio un’opportunità fondamentale per migliorare la qualità dell’offerta e rafforzare la propria posizione competitiva. Siamo convinti che le aziende italiane sapranno apprezzare il valore della nostra proposta e l’importanza di un marchio di qualità come NaviGroup?”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore