Un miliardo di cyber-navigatori

Workspace

A dicembre comScore ha fotografato il superamento della soglia del miliardo di connessi al Web. L’Asia-Pacifico in testa, la Cina supera gli Usa e l’Italia è solo dodicesima

Il popolo del Web ha superato la soglia del primo miliardo. A dicembre comScore ha contato un miliardo di cyber-navigatori, collegati da casa o dal lavoro. Ma l’azienda di statistiche non conta le connessioni da Internet Cafè o dal cellulare (il Web mobile è in grande crescita).

L’Asia-Pacifico è in testa con il maggior numero di cyber-connessi, 41% contro il 28% dell’Europa. La Cina con il 17,8%supera gli Usa, al 16,2%. L’Italia si piazza dodicesima con un modesto 2,1%, mentre la Germania è la prima europea (e quarta a livello mondiale) con il 3,7% di traffico, superata dal Giappone al 6%.

Tra i siti più visitati, spicca Google (al 77% degli utenti), poi la galassia Microsoft (64,2%) e Yahoo! (55,8%); settimo, ma in grande crescita è Facebook (22%), primo fra i social network.

Nel 2008 è stato superato il giro di boa del primo miliardo di mouse vendut i e a giugno Gartner ha fotografato il primo miliardo di Pc al mondo .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore