Un miliardo di smartphone entro il 2014

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

La febbre da iPhone e Blackberry cresce: secondo Parks Associates gli smartphone raggiungeranno il primo miliardo di unità vendute entro il 2014. Gli smartphone diventeranno sempre più semplici d’uso e includeranno sempre più servizi integrati come i social network.

Gli smartphone stanno passando dagli earlier adopter (i neòfiti della prima ora) al mercato di massa. Harry Wang di Parks Associatesvede un mercato in accelerazione. La base degli utenti cresce e il parco clienti diventa più eterogeneo.

Secondo Wi-Fi Alliance, invece, entro il 2014 si attesteranno a 500 milioni di unità i cellulari Wi-Fi venduti.

Solo un mese fa Canalys ha detto che i dispositivi touch-screen, in punta di dita, hanno superato quelli con tastiera tradizionale: le vendite dei device con le interfacce tattili sono cresciute del 138% nel 2009, rispetto alla crescita dell’intero mercato del 41%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore