Un milione di preordini per iPhone 4S

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Apple iPhone 4S

L’effetto Steve Jobs traina i preordini dello smartphone di Apple. Vero e proprio record per iPhone 4S

Apple ha ricevuto più di un milione di pre-ordini per il nuovo iPhone 4S in un solo giorno, mettendo a segno un incremento del 67% rispetto alle prenotazioni delle precedenti versioni dello smartphone del “desiderio”. L’iPhone 4S batte il suo primo record. Anche se il design è lo stesso di iPhone 4, e le modifiche riguardano solo il chip dual-core (Apple A5, più veloce, lo stesso di iPad 2), la fotocamera da 8 Megapixel e la tecnologia Siri, iPhone 4S registra un vero e proprio boom. L’iPhone 4, in confronto, registrò “solo” 600 mila pre-ordini.

L’iPhone 4S è stato presentato alla vigilia della morte di Steve Jobs, e sta assumendo un valore simbolico e “sentimentale“, essendo l’ultimo telefonino “toccato” da Jobs. La notizia, comunicata da Apple, riporta il titolo Apple in crescita del 3.2% a 381.77 dollati. iPhone 4S sarà in commercio in 22 paesi per fine ottobre. L’iPhone rappresenta il 40% dei ricavi di Apple, la più grossa fetta di fatturato dell’azienda di Cupertino. In Germania e Francia  iPhone 4S da 16GB costerà 629 euro; il modello da 32GB 739 euro; la versione da 64GB 849 euro. I prezzi per l’Italia non sono ancora noti.

Negli Usa crescono le vendite di smartphone: 85.5 milioni ad agusto, in crescita da 82 milioni a luglio, e in rialzo del 10% rispetto al trimestre precedente. Android è il primo OS più venduto con il 27.3% di crescita (contro il 27% di luglio e il 26.6% di giugno). Android e  iPhone crescono a spese del BlackBerry, il cui market share è sceso del 2% al 19.7% ad agosto, dal 21.7% di luglio, dopo essere caduto dal 23.4% di giugno e dal 24.7% di maggio. Lo riporta comScore. Secondo Piper Jaffray Apple venderà 25 milioni di iPhone nel trimestre natalizio, raggiungendo quota 128 milioni di iPhone venduti.

 

Dì la tua in Blog Café: Addio Steve Jobs

Apple iPhone 4S
Apple iPhone 4S
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore