Un mini-laboratorio per testare Gmail

Management

Si chiamano Gmail Labs i 13 servizi aggiuntivi a Gmail, che permettono agli utenti di sperimentare le proposte dagli ingegneri di Google. Le novità spaziano dalle chat con foto, alle scorciatoie per la Web mail, fino all’archivio degli indirizzi preferiti e al blocco dell’email per 15 minuti. Un anti stress?

Sono tredici le novità in arrivo per Gmail. Si tratta di un mini-laboratorio per testare le novità di Gmail Labs.

Le novità sono state create nel 20% di ore lavorative che i dipendenti di Google hanno a disposizione per aggiornare o inventare progetti personali: sono nati così Gmail stessa , Google Reader o Google Maps, e adesso le nuove funzionalità in anteprima di Gmail Labs.

Le 13 nuove applicazioni spaziano dalle Superstars delle icone aggiuntive ai Quick Links, da Pictures in chat alla casella Gmail chiusa per 15 minuti.

Dalle chat con foto alle stelline colorate, dalle scorciatoie alla Web mail “sospesa” per i tecnostressati affetti da email addict fino all’archivio degli indirizzi preferiti: sono queste le 13 novità in Gmail Labs.

Certo , in questa epoca di tecno-stress, fa riflettere l’email bloccata per 15 minuti, quasi una zona di chill-out in un rave party, una zona temporale di de-compressione, un modo per liberarsi dallo stress dell’email compulsiva di chi controlla la posta elettronica ogni secondo solo per tecno-dipendenza. Un invito a fare due passi e prendersi una pausa.

Le 13 new entry in beta si raggiungono (per gli utenti Gmail Usa e Inghilterra) dall’etichetta di colore rosso in alto alla pagina principale di Gmail.

Le nuove feature sono disponibili per gli account configurati in lingua inglese. Ma, per bypassare questo limite, pare che sia sufficiente configurare, e si dovrebbe accedere a Gmail Labs.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore