Un nuovo modo di fare televisione grazie alla tecnologia di Televideocom

NetworkProvider e servizi Internet

I telespettatori sono intervenuti in diretta TV collegandosi, da casa, con il solo ausilio di un Pc connesso a Internet e di una webcam

Da semplici telespettatori a protagonisti in diretta grazie al proprio PC e ad una semplice connessione Internet ADSL: è accaduto per la prima volta nella trasmissione Pazzi per il Reality andata in onda su Canale 5 lo scorso 4 febbraio). Grazie alla tecnologia dell¹italiana Televideocom alcuni telespettatori sono intervenuti in diretta TV collegandosi, da casa, con il solo ausilio di un PC connesso ad Internet e di una webcam. Questa soluzione promette di rivoluzionare il ruolo degli spettatori e offre uno spunto originale per ideare nuovi programmi televisivi. Televideocom srl, il primo provider italiano di Videocomunicazione su Web, annuncia che la propria tecnologia è stata utilizzata, con la collaborazione di Endemol Italia, durante la trasmissione, per consentire al pubblico di interagire in diretta da casa in un modo del tutto nuovo. Oggi, grazie alla tecnologia sviluppata dall¹italiana Televideocom, diventa finalmente possibile l’interazione video, in diretta TV, del pubblico da casa senza l’ausilio di una troupe televisiva sul posto. Per farlo è sufficiente che lo spettatore possegga un PC, una connessione Internet ADSL ed una webcam con microfono integrato. I prescelti sono stati contattati ed in pochi istanti mandati in diretta audio e video, per partecipare al dibattito assieme agli ospiti presenti in studio. Il risultato è stato ottimo sia come partecipazione di pubblico che per la qualità audio/video dei collegamenti, conù soddisfazione della produzione. Per fare alcuni esempi, dai talkshow a tema, dove non solo si parla di reality ma a partecipare è effettivamente gente comune direttamente dalle proprie abitazioni, fino ai programmi di approfondimento e a quelli a tema socio-politico, dove l’intervento dello spettatore può riguardare argomenti di attualità ed esperienze di vita personale. Si tratta, infine, di una tecnologia semplice da utilizzare sia per il pubblico a casa che per le produzioni televisive, che per impiegare tale soluzione non devono far altro che mettere a disposizione dei tecnici Televideocom una connessione Internet ADSL.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore