Un palmare per rivedere alla moviola i momenti clou di un incontro di calcio

LaptopMobility

Sperimentato da Compaq in una recente partita di Serie A, il computer per il ralenty si basa su immagini digitalizzate in tempo reale, memorizzate su server e distribuite tramite una rete locale wireless

Il campionato italiano di calcio si concluso con una inaspettata vittoria della Juventus, che riuscita a battere la favorita Inter nellultima partita. Le immagini televisive di tutti gli incontri fanno ormai parte degli archivi dei network televisivi che hanno seguito lo scontro, definito da molti come il pi bello del mondo. Veridicit o meno di questa affermazione a parte, il campionato di questanno ha fatto registrare uninteressante novit tecnica in occasione dellincontro tra Inter e Roma dello scorso 24 marzo. In quelloccasione, Compaq mise a disposizione della tribuna stampa e della tribuna vip di San Siro 50 palmari iPaq di tipo evoluto. Equipaggiati con una tecnologia messa a punto da Compaq con la collaborazione di altre aziende di Ict, i palmari erano in grado di riproporre le fasi salienti dei due tempi dellincontro di calcio a pochi secondi di distanza dal loro svolgimento. Digitalizzate in tempo reale, le immagini della partita vennero poi memorizzate in un server e distribuite ai 50 palmari tramite una rete locale wireless. Oltre alle immagini, i computer consentivano di accedere anche a interviste/sondaggi/statistiche. Visto il successo di pubblico incontrato nel test della fine di marzo, Compaq e le altre aziende stanno stringendo i tempi per fare terminare quanto prima lattuale fase sperimentale e potere offrire il prodotto a un prezzo competitivo. Se il palmare fosse immesso oggi sul mercato, avrebbe infatti un costo abbastanza elevato, di circa 700 euro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore