Un PC… da taschino

LaptopMobility

Qtek 9090 coniuga le funzioni di un PDA e di uno smartphone. E in più ha una vera tastiera!

Alzi la mano chi non desidera avere in un unico dispositivo le funzioni di un computer portatile e di un cellulare con fotocamera e videocamera, senza rinunciare alla comodità di una tastiera. Il Qtek 9090 sembra realizzare tanti sogni: si tiene in tasca, si usa quasi come un computer, consente di telefonare, di tenere aggiornati dati e contatti e permette di collegarsi al Web. Di tutto rispetto le sue caratteristiche tecniche. Qtek 9090 funziona con Windows Mobile 2003 SE Pocket PC Phone Edition, è dotato di 64 Mb di memoria flash ROM e 128 Mb di RAM e sembra nato per poter comunicare sempre e ovunque. Come cellulare, infatti, funziona in modalità GSM/GPRS quadribanda. Per quello che riguarda la connettività offre un’interfaccia a infrarossi (IrDA), porte USB e seriale, e ha il supporto Bluetooth e Wi-Fi (802.11b) integrati. Non è da meno la dotazione software che prevede, oltre a Pocket Word, Excel e Outlook, un visualizzatore per i file Powerpoint e i Pdf e un’utility di backup. Quest’ultima è utile perché delle batterie è bene non fidarsi mai, anche se quelle in dotazione (ai polimeri di Litio) garantiscono una buona autonomia. Vodafone offre il Qtek 9090 abbinato a interessanti servizi come quello che consente di ricevere le e-mail dell’ufficio in tempo reale (Real Time Email, a pagamento). Ottime qualità ma questo dispositivo non ci convince del tutto e la mano che si alza, forse fuori dal coro, è proprio la nostra. Alcune funzionalità avrebbero potuto essere realizzate in maniera più in- tuitiva e lamentiamo la mancanza dell’ UMTS, senza il quale ci pare difficile poter sfruttare a fondo le potenzialità di un minicomputer così evoluto.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore