Un portatile "fidato"

Network

L’offerta Alice sposa la tecnologia blindata Trusted Computing

Tra le offerte del pacchetto Alice di Telecom Italia, c’è anche la possibilità di acquistare un portatile HP a buon prezzo disponibile anche a rate. Si tratta però di un notebook pronto per funzionare secondo le specifiche del “trusted computing” e questo per chi scarica molti contenuti dalla rete può rappresentare una limitazione. Il portatile è infatti equipaggiato con il chip TPM, come ormai capita per quasi tutti i portatili di nuova generazione, soprattutto se destinati al mercato professionale. In sostanza questi sistemi da una parte permettono di mantenere più al sicuro i propri dati, dall’altra possono limitare il funzionamento di applicazioni che violino il diritto d’autore e le regole del DRM.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore