Un protocollo d’intesa tra Lucio Stanca e Rosario Bifulco, amministratore delegato di Lottomatica

NetworkProvider e servizi Internet

Servizi e documenti on line nelle 32 mila tabaccherie ricevitorie del
Lotto.

Ne dà notizia una nota del Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie. Le pratiche e i certificati burocratici si sbrigheranno anche nelle tabaccherie ricevitorie del Lotto e nelle tabaccherie. Con l’obiettivo di erogare ai cittadini e alle imprese i servizi on line della Pubblica amministrazione e di migliorare l’efficienza amministrativa attraverso la digitalizzazione dei processi burocratici, il ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, e l’amministratore delegato di Lottomatica Spa, Rosario Bifulco, hanno infatti siglato un protocollo d’intesa che consentirà l’accesso ai servizi on line di qualità attraverso la rete di 35 mila terminali, sparsi capillarmente in circa 32 mila ricevitorie e tabaccherie su tutto il territorio nazionale. In prospettiva si potrà accedere ai servizi anche con la Carta Nazionale dei Servizi e la Carta d’Identità elettronica. Inoltre il protocollo prevede la definizione di sistemi di pagamento sicuri attraverso la Rete per consentire non solo la diffusione dei servizi on line delle Pubbliche amministrazioni, ma anche di sviluppare il commercio elettronico delle imprese. Il ministro per l’Innovazione e le Tecnologie per raggiungere questi obiettivi si avvarrà del CNIPA-Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica amministrazione, mentre Lottomatica utilizzerà Lottomatica Italia Servizi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore