Un ragazzo su dieci trova lavoro online

FormazioneManagement
Un ragazzo su dieci trova lavoro online
0 23 Non ci sono commenti

Nel 2014 il 10% dei ragazzi ha trovato lavoro grazie al Web. Ecco i lavori più gettonati secondo i Big Data

Oggi il lavoro si cerca in Rete. Un ragazzo su dieci trova lavoro online. Lo dice una ricerca della Fondazione dei Consulenti del Lavoro: il 10% dei giovani under30, cresciuti sul Web, non fa le code ai centri d’impiego né utilizza candidature tramite relazioni familiari o passaparola di conoscenti, ma sfrutta le potenzialità di Internet.

Un ragazzo su dieci trova lavoro online
Un ragazzo su dieci trova lavoro online

Nel 2014 il 10% dei ragazzi ha trovato lavoro grazie al Web. Il sito per eccellenza per i professionisti è LinkedIn, che sta fra l’altro introducendo un servizio di messaggistica per dialogare con qualcuno per ragioni di lavoro.

Le soluzioni marketing di LinkedIn sono salite del 38%, mentre gli abbonamenti Premium hanno registrano una crescita del 28% a 122 milioni di dollari. A livello geografico, LinkedIn contribuisce per 389 milioni di dollari o 61%. Il picco di visitatori su Mobile ha sorpassato del 50% i visitatori unici.

I Big Data del mondo del lavoro indicano i settori che assumono di più e le professioni più gettonate. Face4Job delinea le tendenze del lavoro in Italia: medaglia d’oro l’Information Technology (IT) con oltre il 26,72% di offerte di lavoro attualmente disponibili sul mercato. Al secondo posto, con oltre 10 punti percentuali di distanza, è il settore Commerciale per la vendita di beni e servizi (14,09%) delle offerte di lavoro. Sul terzo gradino del podio, si piazza la Libera Professione, con una richiesta occupazionale pari al 12,05% del totale del mercato.

– Leggi anche TechWeek Europe: La socializzazione al centro di Linkedin

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore