Un sito di spam ogni 3 secondi

CyberwarSicurezza

Sophos avverte che nei primi tre mesi dell’anno oltre il 90% delle email spedite nel mondo era pubblicità indesiderata

Pubblicità indesiderata, Junk email, posta spazzatura, spam. Comunque lo si chiami, rimane il problema numero uno nelle nostre caselle email.

Sophos avverte che nei primi tre mesi dell’anno oltre il 90% delle mail inviate nel mondo era spamming. Un sito di spam viene scoperto ogni 3 secondi.

La Turchia è il terzo paese nello spam con il 5,9 per cento, alle spalle di Usa e Russia. Poi seguono Cina (inclusa Hong Kong), Brasile, Corea del Sud, Polonia, Italia, Germania, Gran Bretagna, Spagna e Francia.

23.300 sono i siti di Junk email trovati e il 92,3% delle mail inviate era spam. Lo spam è ovunque nel mondo: Asia (34,3 per cento), Europa (30,7 per cento), Nordamerica (18,9 per cento), Sudamerica (14,2 per cento), Africa (1,1 per cento).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore