Un super grafico da Athena

Aziende

La società italiana lancia una nuova workstation che sfrutta le potenzialità di ben 8 Cpu Amd Opteron Dual core.

Si chiama Maxima Monster ed è veramente un mostro di potenza. La nuova workstation sviluppata da Athena si avvale della piattaforma Tyan VX50, un’architettura hardware equipaggiata con 2 mainboard sovrapposte e collegate da 2 “riser cards”, e di 8 Cpu Opteron dual core targate Amd. Grazie alle sue capacità, il computer è in grado di svolgere con disinvoltura applicazioni complesse, con particolare predilezione verso la grafica. Ogni scheda madre supporta 4 processori, single o dual core, in grado di lavorare contemporaneamente a 32 o 64 bit grazie alla tecnologia offerta da Amd. Athena, marchio storico italiano per la produzione di computer, negli ultimi anni ha affiancato alla produzione di computer, l’attività di progettazione e commercializzazione di soluzioni ad elevato valore aggiunto, concentrandosi sempre di più verso il mercato di server e workstation. Maxima Monster ne è un esempio. Grazie alla sua dotazione è in grado di rispondere ad esigenze particolarmente complesse. Essendo inoltre una piattaforma modulare, è possibile potenziarlo ulteriormente inserendo, per esempio, unità di backup Tandberg, masterizzatori Dvd Dual Layer Plextor e altri dispositivi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore