Un super Kindle per i giornali

Management

Dopo il debutto di Kindle 2, Amazon potrebbe svelare un nuovo e-book reader, con schermo più grande, dedicato ai quotidiani e alle riviste. Un Maxi Kindle per traghettare stampa e giornali fuori dalla morsa della recessione e rendere sexyi “vecchi” fogli in crisi: il 6 maggio la verità in una conferenza stampa per ora avvolta nel mistero. La versione Kindle Maxi potrebbe rappresentare una boccata d’ossigeno per il mercato editoriale, in un momento di profonda crisi per la stampa cartacea (in calo del 7,6% in Usa nel primo semestre).

Amazon Kindle, in versione maxi, potrebbe rendere sexy e accattivantela vecchia stampa, che solo nel primo semestre in Usa ha registrato un calo del 7% (fonte: Audit Bureau of Circulations), contro la flessione del 3,6% di un anno fa. Al contrario, le news online sono in grande spolvero: 73 milioni di visitatori al mes e nel primo trimestre 2009 (fonte:Nielsen Online e Newspapers Association of America).

In questi ultimi mesi la stampa vive una delle stagioni più travagliate e critiche della sua storia (solo poche settimane fa il Seattle P-I , un giornale con oltre un secolo di storia, ha dato l’addio alla carta per migrare online). E’ di pochi giorni fa la notizia secondo cui il Boston Globe, acquisito dal New York Times per 1,1 miliardi di dollari nel 1993, potrebbe chiudere. Il San Francisco Chronicle è a rischio, d opo l’addio alla carta dello storico Christian Science Monitor .

In questo panorama di profonda crisi per la stampa, la sfida degli e-book reader torna d’attualità.

In Usa i l Corriere della Sera diventa disponibile su Kindle 2, il lettore digitale di Amazon: è il primo quotidiano italiano leggibile su una piattaforma digitale portatile: il servizio è attivo negli Stati Uniti.

Amazon Kindle è in vendita negli Usa, al prezzo di 359 dollari, mentre Sony Reader costa a partire da 300 dollari. Amazon Kindle ha una biblioteca virtuale di 230mila titoli a disposizione, compreso Ur, il nuovo romanzo di Stephen King in esclusiva per Amazon Kindle. Kindle oggi detiene il 10% delle vendite di Amazon.

Kindle 2 dovrebbe arrivare i n Europa nel 2010. Ma ora i quotidiani scommettono su Kindle Maxi.

Finora Amazon Kindle sembrava un libro elettronico tascabile, ma non proprio un e-book reader per quotidiani. Ora Amazon potrebbe allargare lo schermo a Kindle per i quotidiani: secondo Techmeme , sarebbe in arrivo una versione Kindle Maxi, forse anche per contrastare il misterioso iPad , il mini Tablet che Apple starebbe realizzando in gran segreto, a metà tra un iPhone e un MacBook.

A fine aprile Amazon ha acquistato Lexcycle , il produttore di Stanza, l’e-book Reader per iPhone e iPod Touch, per trainare l’adozione dei libri elettronici e delle riviste digitali, semplicemente rendendoli disponibili non solo su Kindle.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore