Un vero e proprio laboratorio fotografico per la casa

Stampanti e perifericheWorkspace

Epson annuncia Stylus Photo RX600: scansione, copia e stampa di foto di
alta qualità provenienti sia da dispositivi digitali che da dispositivi
analogici.

Stylus Photo RX600, il nuovo multifunzione Epson, integra un sistema di stampa a sei colori di alta qualità ad uno di acquisizione con risoluzione da 2400 dpi. Risoluzione ottimizzata sino a 5760 x 1440 dpi per il sistema di stampa, dotato di tecnologia Epson Variable-sized Droplet che, con un sistema modulare di gocce di varie dimensioni sino all’Ultra MicroDot di appena 3 picolitri, consente di creare immagini dettagliate dai colori naturali e brillanti, coniugando alta qualità con velocità elevata, riprodotte al vivo, senza bordi, su una vasta scelta di formati: collegato al PC, è possibile creare foto a colori in formato 10×15 in soli 54 secondi. Il dispostivo è compatibile con i più diffusi standard di stampa fotografica digitale da fotocamere che utilizzano Print Image Matching (PIM) o Exif. Il nuovo multifunzione è dotato di un potente CCD MatrixTM per l’acquisizione e la manipolazione di immagini sia da foto che da pellicole, grazie al dispositivo per l’acquisizione di diapositive e negativi integrato che consente di acquisire, restaurare e salvare i propri scatti tradizionali in un nuovo archivio fotografico digitale. Con una risoluzione di 2400 x 4800 dpi, per l’acquisizione da foto e da pellicola fin nei minimi dettagli, Stylus Photo RX600 è corredato di un software per l’editing delle immagini che offre la funzione Colour Restoration (Ripristino Colore) e la funzione Dust Removal (Rimozione Polvere), disponibili anche in modalità stand-alone. Stylus Photo RX600 ha 6 cartucce di inchiostro ad alta densità: si può sostituire ogni singola cartuccia di inchiostro quando necessario, migliorando la resa della stampante e riducendo il costo di ogni fotografia. Con il display integrato a colori da 2,5 è possibile visualizzare l’anteprima delle immagini provenienti da memory card, fotocamere digitali, pellicole, per formattare, modificare e manipolare le immagini anche senza usare il PC. Per altri utilizzi stand-alone, Epson ha previsto la compatibilità del multifunzione con varie tecnologie: PictBridge e USB DIRECT-PRINT, tra le altre, per la stampa diretta da una serie fotocamere digitali compatibili. Il dispositivo supporta la tecnologia Bluetooth grazie ad un nuovo adattatore USB. È inoltre possibile fare copie multiple o ingrandimenti stampando direttamente da pellicola, nonché salvare copie di back-up su supporti esterni, senza la connessione al PC.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore