Un virus writer e tre complici in carcere in Cina

CyberwarSicurezza

Il virus Panda aveva infettato oltre un milione di Pc

Quattro persone sono finite in galera in Cina con l’accusa di aver creato o guadagnato da un virus, Panda, in grado di modificare le icone sul desktop in piccoli panda, cancellare file, danneggiare programmi e attaccare portali Web. Il virus Panda aveva infettato oltre un milione di Pc. Quattro anni sono stati inflitti al virus writer Li Jun. I tre complici hanno avuto oltre due anni e mezzo di carcere.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore