Un worm narcisista

firewallSicurezza

Websense avverte che sono infetti i messaggi che invitano a fare clic su siti Internet con "la vostra foto"

La fantasia dei virus writer è sconfinata. È scattata l’ora per il worm dedicato al nostro lato narcista. Si tratta di un messaggio in inglese che ci invita a digitare su un url di un sito Web che contiene una nostra fotografia pubblicata online. L’importante è non lasciarsi tentare dalla curiosità: è una variante di Agobot / SDBOT / GaoBot Trojan Horse e, una volta cliccato, non ci rende famosi, ma infetti. Apre una backdoor sul computer colpito e connettere l’utente a una Botnet. I Websense Security Labs hanno rilevato diverse segnalazioni in merito a un worm diffuso tramite Instant Messaging mirato a colpire gli utilizzatori di Istant Messenger di Microsoft. Per maggiori informazioni coviene visitare all’indirizzo: www.websensesecuritylabs.com/alerts/alert.php?AlertID=188 .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore