Una carta rivoluzionaria per l’archiviazione dati

Stampanti e perifericheWorkspace

La nuova, ultrasottile USBCard ideata da Freecom Technologies.

L’innovativa USBCard di Freecom pesa appena 28 gr. e ha le stesse dimensioni di una carta di credito standard (85,5 x 54 x 3,9mm) ma velocità in lettura e scrittura pari a 5 MB al secondo. Destinato in particolare ai numerosi utenti aziendali e agli amanti delle nuove tendenze, il prodotto ha un volume di vendita potenziale e di redditività estremamente significativi. L’USBCard diventerà il modo più richiesto di portare con sé presentazioni, fogli di calcolo, testi e posta elettronica, ma anche musica, immagini, video, giochi e documenti scaricati da Internet, il tutto nella privacy e nella sicurezza del proprio portafoglio. Axel Lucassen, Vicepresidente del settore Vendite e Marketing di Freecom Technologies, ritiene che l’USBCard attrarrà gli utenti che hanno un trend di vita elevato: “La carta USBCardTM di Freecom innalza i dispositivi di archiviazione a un livello totalmente nuovo. La semplicità e la praticità del prodotto non sono aspetti secondari, ma la possibilità di conservarla nel portafoglio e il valore implicito che ciò include la renderanno estremamente appetibile. Gli utenti vorranno conservare nei loro portafogli una USBCard, e non usciranno più senza”. Il dispositivo verrà inizialmente distribuito con capacità da 128 MB, 256 MB e 512 MB, ma a breve è prevista la messa in commercio di una carta con una capacità pari a 1 GB. Freecom distribuisce l’USBCard in un elegante porta carte di credito in pelle, insieme al CD con la suite di software, la guida rapida all’installazione e la cartolina di garanzia. La USBCardTM Freecom sarà disponibile nei negozi da Settembre, con prezzi consigliati a partire da 129 (IVA inclusa).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore