Una fotocamera per il nuovo palmare di Asus

LaptopMobility

Un sofisticato chip Intel e una fotocamera integrata rinnovano MyPal

Nella pirotecnica cornice dell’inaugurazione delle Olimpiadi di Atene 2004 le fotocamere digitali e analoghi dispositivi mobili sono stati i protagonisti assoluti tra le mani degli atleti dello starsystem allo stadio olimpico. Le fotocamere digitali rappresentano il gadget attualmente più desiderato, e anche il nuovo MyPal A730 di Asus non poteva quindi che equipaggiarsi di una fotocamera per essere al passo coi tempi e competitivo sul mercato dei palmari. MyPal A730 si contraddistingue per l’innovativa Cpu Intel XScale PXA27 e per l’integrazione di una fotocamera da 1.3 Megapixel, ma non disdegna il design hi-tech. La nuova serie di Pocket Pc firmati Asus presenta inoltre un luminoso display da 3,7 Vga e consente di impiegare il palmare anche in modalità landscape. Il processore Intel XScale PXA270 con velocità di clock a 520 MHz permette di far girare le applicazioni più pesanti, come per esempio i giochi, 3d e consente riproduzioni video di elevata qualità con notevoli risparmi energetici. Grazie a 64 Mbyte di memoria Sdram e a 64 Mbyte di Flash Rom, il nuovo Pocket Pc Asus può contare su caratteristiche performanti per archiviare dati in quantità senza problemi e per poter installare i propri applicativi preferiti a volontà.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore