Una nuova compagnia telefonica nel nord-est

Network

Estel, una società con partecipazione Wind, in cinque mesi ha superato i 3mila clienti

Estel, la compagnia di telecomunicazioni per il Friuli Venezia Giulia, ha inaugurato la propria sede di Trieste. La società è stata costituita nel luglio 2000, dallintesa tra Wind al 40% e di Acegas, Amga e Amg al 60%, le municipalizzate rispettivamente di Trieste, Udine e Gorizia. Estel, che opera in Friuli Venezia Giulia dal 15 dicembre, ha già raggiunto oltre 3 mila clienti, offrendo servizi di telecomunicazioni che consentono di telefonare senza canone, né scatti alla risposta da casa in Italia, allestero e verso i cellulari ai prezzi più convenienti sul mercato. In pochi mesi Estel ha messo in cantiere a Trieste, Gorizia e Udine una rete a fibre ottiche per complessivi 110 chilometri. Inoltre Amga ha realizzato un anello di circa 14 km e Amg una tratta di circa 8 chilometri. Particolarmente interessante risulta lofferta alle imprese. Estel offre infatti una connessione dati ad alta velocità e affidabilità, servizi voce integrati a prezzi contenuti in un sistema chiuso di comunicazione garantendo così la massima riservatezza. Lofferta Estel consente di creare anche una rete virtuale tra la sede principale e i dipendenti a costi molto competitivi. Altro particolare ed interessante elemento è rappresentato dal grande radicamento sul territorio di Estel, che, limitando al massimo i disagi legati allimplementazione delle infrastrutture, utilizza le reti civiche già presenti nelle 4 città della regione, valorizzando gli asset preesistenti. Va, infatti, ricordato che vi sono cavidotti esistenti Acegas a Trieste per circa 30 chilometri, Amga a Udine per 28 km e Amg a Gorizia per 16 chilometri. Estel si rivolge infine agli Internet Provider per la rivendita del servizio alla clientela residenziale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore